Go to Top
Read More

Imagine the future

Philosophy, futurology

Read More

Outreach

Scientific View, Artistic & Cultural View, I-Prize

Read More

Education

Space Learning, SR Academy

Read More

Design the Future

Make It Possible in Italy, Space Tourism 2.0, Space Hotels

Read More

Enjoy the Experience

Have a Taste! A Real Experience, Sub-orbital Flights, Orbital Relax

Read More

Home

Blog

Additive manufacturing: un’alternativa ai razzi riutilizzabili?

Pensavate possibile, nel contesto di questa crisi che sembra non finire mai, che potesse esistere un settore industriale, anche nel nostro paese, che cresce a due cifre? Bene, questo settore esiste, e si chiama additive manufacturing o, per dirla in italiano, fabbricazione additiva.
Un breve resoconto, ed alcune considerazioni, sul workshop Additive Manufacturing, organizzato dall’ASI, dal 20 al 22 Luglio, nell’auditorium della sede di Tor Vergata a Roma. L’iniziativa, che ha visto fortemente impegnati Roberto Formaro (capo della Technology and Engineering Division dell’ASI), Danilo Rubini ed il loro staff, è stata decisamente un successo, ed ha visto la presenza, nei tre giorni, di più di trecento partecipanti, in grande maggioranza appartenenti al settore industriale ed al mondo accademico. L’additive manufacturing si sta affermando come una tecnologia decisamente rinascimentale.

Read More

Per un Rinascimento Industriale nello Spazio

Space Renaissance Italia intende sviluppare attività di lobbying e promozione delle aziende associate, alle quali propone di essere protagoniste e fautrici del cambio di paradigma del programma spaziale: dall’esplorazione all’espansione, dal mercato captive delle agenzie spaziali governative e dell’industria aerospaziale tradizionale ad un vero mercato aperto, che permetta l’ingresso di molte imprese industriali e di servizi. Con l’aiuto dei nostri associati, delle aziende protagoniste del cambiamento rivoluzionario che è in atto, vogliamo sollecitare il supporto politico e finanziario da parte di investitori sia pubblici che privati, con l’obiettivo di alimentare la crescita di un vero polo italiano dell’astronautica civile. E, mediante opportune iniziative di outreach ed education, intendiamo sollecitare il consenso e la simpatia da parte dell’opinione pubblica in generale, spiegando bene che sono esattamente loro, in una parola la civiltà, gli “stakeholder”, i principali beneficiari della nostra iniziativa industriale.Read More

Il Rinascimento Spaziale sta sbocciando in tutto il Mondo!

Forse vi siete chiesti perchè sia nata una associazione come Space Renaissance, e quale sia la sua utilità… Ebbene, come dicono spesso gli Americani, c’è del metodo nella nostra follia! 🙂
Ci sono le Agenzie Spaziali, e ci sono, per la maggior parte negli Stati Uniti, anche molte associazioni che svolgono attività di divulgazione e di lobbying, promuovendo l’esplorazione spaziale e le attività umane nello spazio. Esistono le agenzie spaziali, enti governativi e giuridici, che lavorano nello spazio, in tutta Europa, Stati Uniti, Asia e molti altri Paesi. Ci sono anche molte associazioni impegnate in attività didattiche e nella diffusione di notizie ed informazioni, promuovendo l’esplorazione dello spazio e le attività umane nello spazio. Space Renaissance International (SRI per gli amici) è un’associazione che promuove l’espansione umana nello spazio, e questo è un terreno comune con le altre associazioni. Ma andiamo avanti: Space Renaissance International è un’associazione filosofica, che sviluppa una filosofia dell’era spaziale, un filone di ricerca assolutamente necessario ed in grave ritardo. Space Renaissance International muove dagli interessi ed i diritti intrinsechi di tutti gli esseri umani viventi e della loro prole, ed ha formulato una strategia di espansione “soft”, quella che permetterà ai migranti terrestri di diventare abitanti dello spazio evitando grandi cambiamenti fisiologici nel giro di poche generazioni. Questo significa affrontare seriamente due problemi: la gravità artificiale, e la protezione dalle radiazioni spaziali dure. La soluzione di questi problemi segnerà il cambiamento di paradigma, dall’esplorazione spaziale militare al trasporto ed all’insediamento di passeggeri civili nello spazio, e la relativa regolamentazione legale.
Read also the English language version: http://spacerenaissance.org/blog/2016/05/29/the-space-renaissance-is-blooming-everywhere/
Voir aussi la version française (pdf): http://spacerenaissance.org/media/SRI_Newsletter_29052016_FR.pdfRead More

Carissimi amici e sostenitori di Space Renaissance Italia!

http://www.spacerenaissance.it/wp-content/uploads/2016/07/am1.jpg Se ci avete seguiti un po’ su facebook e con le nostre newsletter sapete che non siamo certo rimasti fermi in contemplazione: Space Renaissance ha più che raddoppiato il numero delle pagine facebook nel mondo, abbiamo un nuovo chapter in fase di grande progresso negli USA, e ci stiamo preparando per fondare un chapter europeo, che possa coordinare le attività di tutti i paesi dove SRI conta molti sostenitori, ma nei quali non sono ancora emerse figure che possano ricoprire l’impegnativo ruolo di presidente. Space Renaissance, in base all’esperienza che andiamo accumulando nei diversi paesi, sta sviluppando una metodologia che ci porta, in ogni paese, a focalizzarci sulle particolarità della politica nazionale, con l’intento di portare i nostri concetti e le nostre proposte a supporto del cambio di paradigma che si sta verificando, nei programmi spaziali, grazie alla novità dirompente, che sta letteralmente rivoluzionando il mercato dei lanciatori: lo sviluppo dei razzi completamente riutilizzabili. Il che rende possibile il passaggio dall’esplorazione spaziale all’espansione, industrializzazione ed insediamento civile nello spazio.

In questo contesto, Space Renaissance Italia ha accelerato lo sviluppo della propria iniziativa rivolta alle aziende, Space Renaissance Industry, il cui manifesto programmatico si può leggere qui: Per un rinascimento industriale nello spazio.

Sono inoltre in preparazione diverse iniziative, fra le quali un progetto di collaborazione tra diverse sezioni europee di Space Renaissance, che coinvolgerà architetti, urbanisti ed esperti di diverse discipline. Il progetto, che sarà annunciato presto, vedrà probabilmente un workshop di lavoro a Roma, entro il 2016.

ISCRIZIONE DONAZIONE NEWSLETTER